ESMACH, DA NORD A SUD UN SUCCESSO SENZA CONFINI : LA "CIAMMELLA" DEL GIOVEDÌ

La Ciociaria è ricca di tradizioni e curiosità legate al cibo, come quella che, ogni giovedì, legava fidanzate e fidanzati a una deliziosa ciambella! Esmach vi parla della "ciammella sorana" e di come prepararla grazie alle sue attrezzature innovative e professionali.
12/10/2023

Conosciuta per i borghi medievali e paesaggi collinari, la Ciociaria è un territorio celebre anche per la sua ricca eredità culinaria.

 

Qui, in provincia di Frosinone, e più precisamente a Sora, è possibile trovare un particolare tipo di ciambella: parliamo della cosiddetta ciammella sorana.

 

Oggi la nostra redazione vi spiegherà come preparare il tipico dolce ciociaro grazie a macchinari esclusivi e all’avanguardia.

 

Anzitutto, è importante sapere che quella della "ciammella" sorana è una ricetta molto antica, che fu tramandata oralmente da generazione in generazione.

 

Si tratta di una ciambella croccante all’esterno e morbida all’interno, che viene prodotta con semplici ingredienti locali: farina, uova, zucchero, lievito madre, burro e semi di anice.

 

Il segreto di questo dolce così sfizioso consiste non solo nella sua bontà, ma anche nella lunga conservazione. Per i contadini dell’epoca, infatti, era necessario realizzare prodotti che durassero per giornate intere e la ciambella sorana rispecchia proprio queste proprietà!

 

Il delizioso dessert è disponibile in molte pasticcerie della zona ma, data la sua notorietà, è possibile trovarlo anche nel resto del Lazio.

 

È curioso sapere come generalmente la ciambella sorana venga acquistata e mangiata in un giorno preciso della settimana, ovvero il giovedì, in occasione del colorato mercato che, da sempre, viene allestito nella città di Sora.

Inoltre, proprio il giovedì le ragazze sorane erano solite offrire le ciambelline come regalo augurale ai propri fidanzati.

 

A realizzare ciammelle sorane irresistibili e fedeli alla tradizione ci pensa Esmach!

 

Da più di cinquant’anni, Esmach è il partnership di successo dei professionisti dell'arte bianca, grazie alle sue attrezzature per la panificazione e la ristorazione.

 

L'alto standard qualitativo e la tecnologia d'avanguardia dei prodotti a marchio Esmach garantiscono una riduzione delle ore lavorative e un risparmio dei costi energetici!

 

Vediamo adesso quali sono le apparecchiature che, dalla preparazione alla cottura, non possono mancare all'interno di laboratori e cucine professionali:

 

l'impastatrice SPI "AI", per impasti ben amalgamati e mai surriscaldati;

 

 

la cella a fermalievitazione con tecnologia Climother System, primo gestore per la lavorazione del lievito madre;

 

forno elettrico a piani ORION EVO, ideale per tutti i tipi di prodotti, per una cottura omogenea e ottimale.

 

Non esitare ancora, contatta un agente commerciale della tua regione per maggiori informazioni e ricevere assistenza pre e post vendita!

 

Esmach, un mix di tradizione e innovazione... Per un successo senza confini!