TSPI 250-300

Impastatrice automatica a spirale autorovesciante

 

TSPI è un’impastatrice auto-rovesciante, composta da un’impastatrice a spirale SPI stabilmente accoppiata ad un sollevatore oleodinamico, predisposto per alzarne verticalmente l’intera struttura con un movimento di rotazione, rovesciare l’impasto contenuto nella vasca sul sottostante banco di lavoro, oppure all’interno dell’appropriata tramoggia di spezzatrici volumetriche, a destra o a sinistra, a seconda del modello prescelto.

 

 

 

 

 

 

TSPI associa dunque le caratteristiche di funzionalità, modernità, ergonomia e qualità delle prestazioni proprie delle impastatrici SPI  all’efficacia di un affidabile e sicuro sistema di sollevamento e scarico che permette di destinare l’impasto ultimato alla lavorazione successiva senza alcuno sforzo fisico da parte dell’operatore.

 

 

 

 

 

 

 

Capacità

Configurazioni

SCARICO ALTO, SU TRAMOGGIA

  • TSPI HR – scarico laterale destro
  • TSPI HL – scarico laterale sinistro

 

SCARICO BASSO, SU BANCO

  • TSPI BR – scarico laterale destro
  • TSPI BL – scarico laterale sinistro

Acessori-optional

  • Lid+grid: griglia in acciaio inox in aggiunta alla copertura lid.

Nella versione elettronica la macchina può essere dotata dei seguenti accessori:

  • Rilevatore della temperatura della pasta con sensore ad infrarossi, visualizzazione su display e possibilità di arresto della macchina.

 

Costruzione

Caratteristiche standard

  • Coperchio in ABS termoformato antiurto.
  • Pannello tastiera a membrana nella versione elettronica, consente di programmare e controllare il ciclo di lavoro in modalità manuale o automatica. Consente di memorizzare fino a 9 ricette
  • Vasca, spirale e piantone inox ad alta resistenza.
  • Lid: coperchio vasca in materiale plastico trasparente adatto al contatto alimentare in conformità alle più restrittive norme igieniche  e  sicurezza.
  • Impianto elettrico alloggiato in cassetta grado di protezione IP55.

 

 

 

 

  • Struttura rigida monolitica a prova di torsione, rivestimenti verniciati con polveri epossidiche.
  • Accessi per semplificare ispezione e manutenzione ordinaria.
  • Sistema di sollevamento a funzionamento oleodinamico.
  • Colonna posizionata a destra o sinistra, alta o bassa, a seconda delle esigenze di scarico.
  • Pannello comandi sollevatore con pulsanti a due mani ad azione mantenuta e comprende:

-comandi di salita e discesa

-comandi per la rotazione vasca in fase di scarico

 

 

 

SCHEDE TECNICHE
Scheda tecnica

È meglio crearsi un lavoro
che cercarsi un lavoro