BFE

Cella di lievitazione

BFE è una cella di lievitazione, che raggiunge rapidamente i 30-40°C. Possibilità di lavorare in completo automatismo per il rinvenimento di prodotti surgelati o provenienti da conservazione frigorifera grazie all’apposito  programmatore elettronico già predisposto per il ciclo completo. Possibilità di lavorare in manuale per la lievitazione convenzionale dei prodotti freschi.

 

Principio di funzionamento:
Un’unità tecnica (ventilazione, produzione di calore e produzione di umidità) all’interno di una cella, riscalda l’aria fino al raggiungimento di una temperatura definita dall’utilizzatore (30-40°C). Un igrostato elettromeccanico regola il tasso di umidità dal 30 al 90%. I ventilatori assicurano costantemente una temperatura ed un’umidità omogenea in tutti i punti della cella.

Capacità

Caratteristiche tecniche

  • Cella per carrelli 400/460×800, 600×800, 700×900,800×1000 mm
  • Larghezza interna cellule (800, 1000, 1200, ecc…). Possibile ampliamento dimensionale grazie alla loro costruzione modulare.
  • Maniglia porta a sinistra salvo specifiche differenti.

 

Comando

Comando elettronico OPTICOM   con 30 cicli di lievitazione memorizzabili

Due fasi di lievitazione:

  1. 1. fase: rinvenimento e pre-lievitazione ripartita in 3 stadi progressivi (utile per il rinvenimento di prodotti surgelati o provenienti da conservazione frigorifera)
  2. 2. fase: lievitazione finale. Durata e valori di temperatura e umidità impostati dall’operatore
Costruzione

Costruzione

  • Struttura realizzata con pannelli isotermici modulari ad aggancio rapido, spessore 60 mm, iniettati di schiuma poliuretanica densità kg/mc, priva di sostanze nocive per l’ambiente
  • Rivestimento interno inox, rivestimento esterno in alluminio plastificato bianco
  • Porte singole oppure doppie senza montante centrale
  • Pavimento isolato, in materiale plastico ad elevata resistenza
  • Rampa inox con moderata inclinazione

  

  • Fasce guida-carrelli, larghe mm 120, facilmente smontabili
  • Profili interni ad angoli arrotondati
  • Sonda umidità di tipo elettronico
  • Temperatura di funzionamento regolabile fino a + 35°C – grado umidità relativa impostato fino al 99%
  • Generazione di vapore con acqua nebulizzata distribuita con flusso a ventilazione lenta che permette un’eccellente saturazione di aria caldo-umida che favorisce l’uniformità della lievitazione e il mantenimento della morbidezza del prodotto
SCHEDE TECNICHE
Scheda tecnica

È meglio crearsi un lavoro
che cercarsi un lavoro