BCP

Conservatore

BCP è un conservatore a teglie destinato alla conservazione dei prodotti dopo la surgelazione.

Principio di funzionamento:
Dopo la surgelazione, i prodotti vengono posti nel conservatore a temperatura -18°C/-22°C. L’interfaccia elettronica gestisce la temperatura la regolazione della temperatura e consente la visualizzazione del ciclo in corso

 

 

 

Capacità

Capacità

Teglie 400×600 (due per piano) o 600×800 (una per piano), quantità variabile a seconda del numero di moduli

 

Caratteristiche tecniche

  • Comando elettronico 
  • Regolazione elettronica
  • Sbrinamento automatico
  • Segnalazione automatica di apertura porte
  • Arresto dei ventilatori all’apertura porte
  • Evaporatore sovradimensionato che permette l’estensione della capacità di conservazione modificando solamente la potenza del gruppo frigorifero
Costruzione

Costruzione

  • Apparecchiatura composta da cellule di conservazione con un gruppo frigorifero e regolazione unica
  • Fluido frigorifero R 404 A ecologico Struttura realizzata con pannelli isotermici in schiuma poliuretanica iniettata densità 40 kg/mSpessore 80 mm  per i pannelli e le porte, 90 mm per il pavimento
  • Rivestimenti interni inox, rivestimenti esterni in lamiera elettrozincata a caldo,prelaccata,rivestita da una protezione in materiale plastico PET
  • Evaporatori con rivestimenti inox
  • Fascione sulla parte superiore dell’apparecchiatura

 

  • Griglie portateglie inox smontabili, passo 37 mm
  • Assemblaggio dei pannelli con ganci eccentrici
  • Porte dotate di guarnizione magnetica, con perno di richiamo a molla, facilmente smontabile senza utensili
  • Resistenze riscaldanti sul perimetro porte facilmente accessibili
  • Apparecchiatura montata su piedi inox regolabili da 150 a 200 mm
  • Alimentazione elettrica Volt. 400/3/50 HZ
  • Gruppo frigorifero installabile a distanza, fino a 6 metri (linea di collegamento esclusa)
SCHEDE TECNICHE
Scheda tecnica

È meglio crearsi un lavoro
che cercarsi un lavoro